decrease default increase
Dic 2018
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
          12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31

ATXN-1 nella SLA

 
  Allegato
Le espansioni intermedie del gene per l'Atassina-1 (ATXN-1) sono un fattore di rischio genetico per la SLA.
 
Lo ha dimostrato uno studio congiunto condotto dal Centro SLA di Palermo, dal gruppo di ricerca del CNR di Cosenza e dai ricercatori dei Dipartimenti di Neurologia di Bari, Catanzaro, Napoli e Messina.
 
La ricerca è stata appena pubblicata on line sulla prestigiosa rivista "Neurology", il cui “reprint” è in allegato: «Si tratta del primo studio che ha dimostrato, con una rigorosa analisi statistica, che espansioni intermedie del gene per l'Atassina-1 (ATXN-1) sono un fattore di rischio genetico per la SLA - spiegano la Dr.ssa Luisa F. Conforti del CNR Cosenza ed il Prof. Vincenzo La Bella del Centro SLA di Palermo - E' un nuovo importante passo verso la comprensione dei modifiers genetici della malattia. I fattori di rischio genetico non sono responsabili direttamente della malattia, ma potrebbero agire come terreno favorente in soggetti predisposti».